Quali pattern utilizzare per il trading binario?

Quali pattern utilizzare per il trading binario?

Ogni trader quando investe nel trading online con le opzioni binarie deve, necessariamente, conoscere i migliori pattern disponibili, per poter guadagnare da questa attività finanziaria.

In generale, sfruttare i pattern e le diverse strategie di trading online è molto importante se si vuole ottenere profitti elevati e nel lungo termine.
In questo articolo, vogliamo suggerirvi quali siano i migliori e più affidabili pattern per investire nel trading online con le opzioni binarie.
Nello specifico, si tratta di figure grafiche che spesso possono essere individuate sui tradizionali grafici finanziari, in questo caso nel grafico a candele giapponesi.

Andiamo a scoprirli nel dettaglio …

Il pattern Harami nel grafico a candele giapponesi

Il grafico a candele giapponesi è il grafico maggiormente considerato dai trader di tutto il mondo perché ci fornisce moltissime informazioni utili per analizzare l’andamento dei prezzi e dei mercati.

Non solo, nel grafico a candele giapponesi si possono trovare una serie di pattern che possono fornirci segnali di trading, per esempio: ci possono avvertire di un potenziale trend rialzista o ribassista, oppure che il trend in corso si stia esaurendo e, di conseguenza, c’è un punto di inversione. Ecco i motivi principali perché i pattern sono elementi essenziali per l’investimento nel trading binario.
Ora, vediamo, nello specifico come funziona il pattern Harami.

Innanzitutto questo pattern si presenta sia sotto forma di:

  • Harami Bullish durante un trend ribassista;
  • Harami Bearish durante un trend rialzista.

Detto questo, la candela Harami è una particolare candela che si forma durante un trend in corso, di tipo rialzista oppure ribassista, esattamente dopo “una candela dal corpo lungo”. La candela Harami è molto più piccola di questa candela lunga che la precede.

Nel gergo tecnico si dice che: il corpo della candela Harami deve trovarsi all’interno del corpo della candela che la precede.

Per quanto riguarda, invece, il colore della candela Harami deve essere completamente diverso rispetto a quello della candela che la precede.

Queste, in sostanza, sono le due condizioni con cui è possibile individuare una candela Harami.
Andiamo nello specifico, come accennato prima il pattern Harami Bearish avviene sempre durante un trend rialzista, la candela Harami bearish è, in genere, di colore rosso ed è più piccola rispetto alla candela rialzista che la precede.

Al contrario, il pattern Harami Bullish avviene sempre durante un trend ribassista: la candela Harami Bullish è invece di colore verde ed è più piccola della precedente.

Il pattern Shooting Star nel grafico a candele giapponesi

Il pattern Shooting Star aiuta il trader a comprendere come la forza del trend rialzista sia giunta alla fine.
La candela Shooting Star si trova necessariamente durante un andamento di tipo rialzista e rappresenta un potenziale punto di inversione del trend, nello specifico da rialzista a ribassista.

Generalmente, prima della candela Shooting Star vi sono una o più candele rialziste (maggiori sono le candele e meglio è), le quali formano sempre nuovi massimi e avvisano proprio della presenza del trend rialzista.

Di solito, questa candela deve avere un corpo molto piccolo ed è caratterizzata da un’ombra superiore molto lunga, almeno il doppio rispetto alla lunghezza del corpo della candela.

In aggiunta, bisogna sapere anche che la distanza tra il prezzo di chiusura della candela, il cosiddetto closing price, e il prezzo minimo raggiunto, ovvero il lowest price, deve essere ridotta, se non quasi inesistente o addirittura assente.

Questa condizione segnala al trader che la forza rialzista è ormai giunta al termine. Accade che il prezzo massimo è molto alto, l’ombra della candela, ma alla fine la forza ribassista è superiore e la candela chiude molto più giù rispetto al prezzo massimo.

È bene notare che dopo il pattern Shooting Star, è avvenuto un trend ribassista.

Il pattern Hammer nel grafico a candele giapponesi

Per finire analizziamo il pattern Hammer. Esso si trova durante un trend ribassista e si tratta di un segnale di potenziale inversione del trend in corso, ma al contrario di quello precedente, ovvero da ribassista a rialzista.
Questo pattern ci indica che la forza ribassista sta per concludersi e che quindi, da lì a poco accadrà un cambiamento di trend, ovvero l’inizio di un andamento in direzione opposta, in questo caso rialzista.

Graficamente la candela Hammer è composta da un corpo molto piccolo, ma possiede un’ombra inferiore molto lunga, almeno due volte la lunghezza del corpo della candela stessa.

È molto importante, non confonderlo con il pattern Shooting Star, perché simili, ma con la differenza che la candela ha un’ombra superiore lunga almeno due volte il corpo della candela e non l’ombra inferiore.

Una candela Hammer rappresenta l’indebolimento del trend ribassista: infatti, la candela Hammer ha un minimo molto basso. Ma nonostante questo, il prezzo di chiusura è superiore a quello minimo, quasi vicino al prezzo di apertura.

Per avere conferma dell’inversione di tendenza, è necessario aspettare le candele successive.

Se il nuovo minimo della candela in seguito alla Hammer è superiore al minimo toccato dalla Hammer stessa, allora abbiamo una conferma dell’inversione del trend, altrimenti no.

Per maggiori informazioni: http://www.tradingmania.it/grafici-nel-trading-online/